Comunicato COVID19 - Aggiornamento

Salvaguardare i pazienti, i donatori e i nostri dipendenti è e rimane la nostra massima priorità. Anche con la pandemia COVID-19 in costante evoluzione, CSL continua a fornire i suoi farmaci ai pazienti di tutto il mondo. Stiamo anche esplorando nuove strategie per aiutare specificamente le persone colpite da COVID-19. Inoltre, abbiamo adottato misure per sostenere lo stato di salute ed il benessere dei nostri dipendenti. Continuiamo a monitorare attentamente l'epidemia per ridurre al minimo l'impatto sul business.

news

I nostri sforzi:

Ci siamo uniti ad altre importanti aziende del settore dei plasma derivati per formare la “CoVIg-19 Plasma Alliance”, una collaborazione industriale senza precedenti che ha l'obiettivo di sviluppare e mettere a disposizione CoVIg-19, una potenziale terapia derivata dal plasma per il trattamento di pazienti con gravi complicazioni da COVID-19. Stiamo anche collaborando con SAB Biotherapeutics, una società biofarmaceutica, per avanzare nella ricerca e nella produzione di una nuova immunoterapia mirata a COVID-19. Per sapere cos'altro stiamo facendo per affrontare la pandemia globale, plasma allianceconsultate la nostra scheda informativa (Fact Sheet).

 

Le nostre persone:

Abbiamo adottato numerose misure per contribuire a garantire la salute e la sicurezza dei nostri dipendenti. Tra queste misure è inclusa la limitazione dei viaggi internazionali fino al 31 maggio, il rinvio di riunioni che prevedono molti partecipanti e l'incoraggiamento dei dipendenti a sfruttare le varie tecnologie di comunicazione per ridurre al minimo l'interruzione dell'attività.

I nostri pazienti e prodotti:

CSL continua a garantire una fornitura ininterrotta di farmaci in tutto il mondo. Con l'evolversi della situazione COVID-19, noi continuiamo a monitorare da vicino qualsiasi situazione che potrebbe avere un impatto sulle nostre attività.

Abbiamo in corso studi clinici in tutto il mondo e siamo in stretto contatto con i ricercatori che sono coinvolti in questo importante lavoro per la valutazione di nuovi promettenti farmaci, discutendo con loro i modi migliori per gestire le visite dei pazienti.

Stiamo supportando l'Università di Queensland (AUS) nel suo sforzo volto a sviluppare un vaccino contro COVID-19 condividendo le nostre competenze tecniche. Come parte di questa partnership, abbiamo donato la tecnologia adiuvante di nostra proprietà, MF59®, al programma di sviluppo preclinico dell'Università.

I nostri donatori:

La nostra rete di raccolta del plasma è operativa. I nostri centri di raccolta plasma si impegnano a rispettare i più elevati standard di qualità e di sicurezza per i nostri donatori e i nostri dipendenti.